ASD Cavarzano Oltrardo (Stagione 2016/2017)
Utenti Collegati: 1   |   Oggi: 28/07/2017   |   Ultimo Aggiornamento: 05/07/2017  
 stagione 2016/2017
 







Assemblea dei Soci - martedi' 4 luglio 2017
05/07/2017

L'assemblea dei soci di martedi' 4 luglio (in seconda convocazione) ha riconfermato alla presidenza della ASD Cavarzano Oltrardo, Claudio Sella anche per la prossima stagione 2017/2018.

L'assemblea ha riconfermato anche il consiglio direttivo che è formato da:
Vittorino Sovilla - Vice Presidente
Andrea Fontana - Vice Presidente e Resp. Settore Giovanile
Stefano Fregona - Direttore Sportivo
Ennio Pagnussat - Segretario/Cassiere
Paolo Speranza - Resp.Logistica
Mario Fontana - Consigliere
Marzio Da Rold - Consigliere
Bruno De Paris - Consigliere

Inoltre sono entrati a far parte della ASD anche Claudio De Pellegrin, con il ruolo di Team Manager della Prima Squadra e Alberto Zanella, che appesi gli scarpini al chiodo, affianchera' Stefano Fregona nel ruolo di Direttore Sportivo.
E' stata inoltre introdotta una riunione mensile unitaria di tutti i dirigenti, compresi quelli che operano nel settore giovanile


L'assemblea ha deciso inoltre la quota sociale per i soci, che e' stata confermata in 10 euro (dieci)


Biglietti vincenti Lotteria 2017
04/07/2017

Nella sezione Foto, in 3 pagina il pdf con i numeri dei biglietti vincenti e le modalitĂ  per il ritiro dei premi!!!

Assemblea dei Soci - martedi' 4 luglio 2017
14/06/2017

E' convocata per martedi' 4 luglio presso la sala del campo di Cavarzano, alle ore 20,45, l' assemblea dei soci, della ASD Cavarzano Oltrardo.

Ordine del giorno:
Rinnovo cariche sociali per stagione 2017/2018
Nomina del consiglio direttivo e/o assemblea dei dirigenti
Definizione quota sociale

Tutti i soci sono invitati...Vi aspettiamo!!!



PLAY OFF 2^ - Persi!!!
24/05/2017
Campionato di 1^ Categoria – Gare di Play Off – 2° Turno

In ottemperanza a quanto disposto, viste le classifiche ufficiali del Campionato di 1^ Categoria 2016/2017 , vengono programmate le seguenti gare di Play Off:

Domenica 21 Maggio 2017 – Ore 16.30 (gare di sola andata) GIRONE G

Calcio Caerano - Cavarzano Oltrardo: 3-0
a Caerano San Marco - in rete Gobbato, Bresolin, Murador



Nella foto i Pulcini di Enrico Basso, Bepi Bertoldin e Tommy De Marchi, vincenti il Torneo Topolino di Pove del Grappa, battendo in finale il Bassano per 3-0!!!
COMPLIMENTI!!!!


PLAY OFF 2^ Turno
18/05/2017
Campionato di 1^ Categoria – Gare di Play Off – 2° Turno

In ottemperanza a quanto disposto, viste le classifiche ufficiali del Campionato di 1^ Categoria 2016/2017 , vengono programmate le seguenti gare di Play Off:

Domenica 21 Maggio 2017 – Ore 16.30 (gare di sola andata) GIRONE G

(2^) Calcio Caerano - (3^) Cavarzano Oltrardo
a Caerano San Marco - ore 16,30



Nel 1° e nel 2° turno di gare, alla fine di ogni incontro, nel caso di parità di punteggio (si intende a parità di reti realizzate e subite nell'incontro) al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati 2 tempi supplementari di 15' cadauno.
In caso di ulteriore paritĂ , sarĂ  dichiarata vincente la SocietĂ  in migliore posizione di classifica al termine del Campionato.


Torneo Gallego - Juniores
17/05/2017
dal sito www.venetogol.it

a Silea il 16 maggio

LIAPIAVE-CAVARZANO OLTRARDO 0-1

LiaPiave: Fontebasso, Baseotto, Cattelan, Camerin, Cappelletto, Roma, Zorzini, Pagotto, Olto, Possamai, Cassia.
A disposizione: Battistella, D’Addato, Dal Bo, Zambon, Basei, Vianello, Chiarel, Valenti, Rezzou.
Allenatore: Marco Trabona.

Cavarzano Oltrardo: Barp, Corbanese, D’Antimo, Reveane, Buzzatti, Roccon, Boso, Coppo, Bridda, Pattaro, Salvador.
A disposizione: Miot, Marcon, Allegri, De Marchi, Panatta.
Allenatore: Yuri Pianon.

Arbitro: Raccagna di Treviso.

Reti: 43’ Bridda.

Tor. Cattarin Allievi | Cavarzano-Montebelluna 2-1
16/05/2017
Cavarzano allievi elite - Montebelluna allievi sperimentali 2-1, una partita che aspettavo da un anno, da vivere con il cuore (Cavarzano) e con la mente (Montebelluna) me l'ha regalata il torneo della marca. Da una parte i miei ragazzi di tante cronache e qualche pagella fa in giallo rosso, dall'altra, in azzurro, i nuovi compagni di squadra di Nicola.
Vittoria meritata per i "veci" del 2000 del Cavarzano che mettono sotto i "bocie" del 2001 del Montebelluna al termine di una bella partita in quel di Segusino. La risolvono i riccioluti PL7 (Pusceddu, stasera con l'11) e il roccioso Sartena Godin entrambi da azione d'angolo, entrambi in mischia, uno di piede e uno di testa. Nel finale gol in contropiede del Monte nell'unico tiro in porta verso Donazzolo, spettatore non pagante. Nel primo tempo in mezzo al campo Toschi, Salvador, mette il cartello con scritto: "Qui comando io" e per i centrocampisti del Monte rimangono le briciole. Bene Triches sulla fascia autore di due belle discese a mille all'ora e Sommariva che aiuta Toschi per sbrigare le faccende ordinarie in mezzo al campo. Davanti oltre al giĂ  citato PL7 solita partita a tutto gas per il turbo della Val di zoldo, il biondo Lazzarin.
Nel secondo tempo i ritmi calano, il Monte cerca di riacciuffare la partita ma il cavarzano mette il semaforo sul rosso ai venti metri dalla linea di porta di donazzolo, non si passa, riprovare il prossimo anno. Per sto giro ha vinto il cuore (Cavarzano), per il prossimo anno spero che tocchi alla testa (Montebelluna) ma stasera, per una volta, anche se mio figlio ha perso, non riesco a essere triste, forza Cavarzano. Dimenticavo: Perché non provare a rivederci in finale?
Gastone, ex autista, sempre milanista.

Play OFF 1° turno
16/05/2017
DOMENICA 14 MAGGIO 2017

CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA - girone G
GARA DI PLAY OFF – 1° TURNO

CAVARZANO OLTRARDO – GODEGA 3-2

Stadio Comunale di Belluno

In rete 25' Pianca, 36' Bettio, 60' Bessega su rigore, 70' De Vettor su rigore, 100' Da Rold.

Con la vittoria si passa il primo turno dei Play Off!!!

Domenica 21 maggio a Caerano il turno finale, chi vince entra nella classifica delle possibile squadre aventi diritto al ripescaggio nella categoria superiore , la promozione!

Play OFF allo Stadio di Belluno - 14 maggio
11/05/2017
DOMENICA 14 MAGGIO 2017
- INIZIO ORE 16.30
CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA
– GARE DI PLAY OFF – 1° TURNO GIRONE G

Cavarzano Oltrardo – Godega

Stadio Baldenich di Belluno (Bl)
Com.le Piazzale Resistenza
(cod. 39)

Memorial Ennio CATTARIN Allievi (Tor. della Marca)
11/05/2017

http://www.venetogol.it/2017/05/07/4-memorial-ennio-cattarin-allievi-risultati-e-classifica-017753/

Ecco il link di Veneto Gol, con risultati, classifiche e calendario


Incontro 8 maggio
10/05/2017
Perchè portiamo i nostri figli al campo sportivo? e cosa ci aspettiamo da loro?
queste le domande alle quali ha cercato di rispondere lo psicologo Giampaolo Berton, in una piacevole e interessante serata con alcuni genitori del Cavarzano Oltrardo.
Una serata per pochi intimi (n.28) sia per gli organizzatori, sia per la Questura, che hanno trovato il tempo, per una sera, di mettersi in discussione.
Perchè la chiave di lettura della serata è stata proprio questa: aver voglia di mettersi in discussione come genitori, vedere se riusciamo veramente a capire i ns figli, a 360 gradi, uscendo quindi dagli schemi precostituiti che ci propone la nostra società ma ragionando, sempre, con la propria testa.
Il dibattito è partito dall'ambito sportivo, segnalando un dato statistico che riguarda la grande percentuale di adolescenti che abbandonano, prematuramente, il mondo dello sport (nuoto, atletica, sci, ciclismo, danza, calcio, ecc. ecc., nessuno è immune) per arrivare alla scuola, agli amici in senso lato, alla famiglia nella sua accezione più ampia, un accenno al bullismo, alla droga, all'alcol, l'uso incontrollato degli smartphone e di internet in genere: tutte piaghe che colpiscono, in grande percentuale, gli adolescenti.
Grande importanza è stata data all'autostima che riusciamo a far crescere nei nostri ragazzi/giocatori, e al grande ruolo che abbiamo noi genitori (entrambi) in qualità di modelli da seguire, se non sei credibile non sei attendibile. Non era la prima volta che sentivo questi concetti ma, ogni tanto, ripete fa bene.
Due ore di chiaccierata, intensa ma con leggerezza, con qualche battuta in dialetto che non guasta, chiusa con alcuni consigli su cosa fare nelle prossime settimane per noi adulti. Dei cinque compiti per casa che lo psicologo ci ha consigliato di fare segnalo l'ultimo che mi ha ricordato un Papa del passato:
la prossima settimana fate una carezza alle persone cui volete bene, le buone maniere sembra che non ci appartengano piĂą ma, al contrario, contano ancora molto, anche per gli adolescenti, anche per le persone anziane, anche nella coppia.
Accorato l'appello finale che Mario Fontana ha rivolto ai genitori presenti per un impegno sempre piĂą fattivo all'interno della societĂ  Cavarzano al fine di continuare a portare avanti un modo di fare calcio a livello giovanile che mette al centro il ragazzo che deve, in primis, crescere, divertirsi e fare gruppo. Se poi vince, meglio.
dal nostro inviato alla serata bdp.

Torneo Gallego
10/05/2017
dal sito www.venetogol.it
Gare di lunedì 8 maggio
a Motta di Livenza

LIVENTINA-CAVARZANO OLTRARDO 2-0

Liventina: Marchese, Zane, Soriani, Franzin, Pastrello, Gobbato, Boem, Ostan, Scantamburlo, Gullo, Cella. A disposizione: Gallo, Furlan, Michelin, Bergamo, Enzo, Celante, Marsonetto, Bragato, Ferrazzo. Allenatore: Massimo Dorigo.

Cavarzano Oltrardo: Miot, Corbanese, D’Antimo, Reveane, De March, Buzzatti, Pasqua, Salvador, Bridda, Allegri, Ros. A disposizione: Barp, Roccon, Boso, Coppo, Pattaro. Allenatore: Yuri Pianon.

Arbitro: Carraretto di Treviso.

Reti: 24’ Gullo, 70’ Ferrazzo.


Incontri a Camp de Nogher per i Nuovi amici!
09/05/2017

Il Cavarzano Oltrardo organizza al campo di Cavarzano degli incontri, gestiti dai nostri allenatori, per bambini e bambine di etĂ  compresa tra i 5 e 9 anni dedicati al gioco e allo stare insieme.
E’ necessaria, al primo incontro, la presenza di un genitore o accompagnatore maggiorenne per la registrazione (motivi assicurativi).
Possono partecipare tutti, basta registrarsi. Per le bambine una nuova opportunità perchè il Cavarzano vorrebbe, raggiunti i numeri, creare una squadra tutta femminile !!!
Giochi giĂ  con il Cavarzano, porta un amico/a e anche tu avrai la maglietta !
Al termine dell’incontro per i non tesserati e per i tesserati che hanno portato un amico/a verrà regalata una maglietta con il logo “Cavarzano”.


Gli incontri si terranno a Camp de Nogher (campo sportivo di Cavarzano-via Andrea di Foro-Belluno) venerdi' 12 maggio, venerdi' 19 maggio, venerdi' 26 maggio, dalle ore 17,00 alle ore 18,30

I due dirigenti di riferimento sono Paolo Paier (3288935442) e Andrea Fontana (3355466443) ai quali si potranno chiedere eventuali chiarimenti.


Toro Gallego - Juniores
08/05/2017
dal sito www.venetogol.it
Ital-Lenti Belluno 1905-Cavarzano (0-0) 4-5 dcr.

Ital-Lenti Belluno 1905: Melis, Fontanive, Scariot (32’ st De Bona), Ronzon, Francescon, Gasperin, Della Libera, Dembelè, Dal Farra, Sasa, Ruocco (9’ st. Vallata)
In panchina: 15 D’ Alessio, 16 Cason
Allenatore: William Gobbato

Cavarzano Oltrardo: Barp, Pasqua (6’ st Corbanese), D’ Antimo (6’ st Ros), Raveane (9’ st Allegri) , De March, Roccon, Boso, Coppo, Bridda, Pattaro, Pusceddu (11’ st Salvador)
In panchina: 12 Miot
Allenatore: Giuseppe Casarin

Arbitro: Carlo Dei Tos sez. aia di Conegliano V.to

Assistenti: El-Maiche e Dalla Torre sez. di Conegliano V.to
Note. Serata fresca, terreno in ottime condizioni, illuminazione ottima, spettatori 40 circa. Recupero: pt 1’ st 4’

Cordignano. La lotteria dei tiri dal dischetto premia l’esordio al “Gallego” del Cavarzano. Il richiamo della Champions League priva il “Chiaradia” della cornice di pubblico che il “Gallego” da anni richiama ai piedi delle Prealpi vittoriesi. E’ il confronto dolomitico, il derby cittadino tra l’Ital-Lenti Belluno e il Cavarzano a dare il “la” alla rassegna ospitata dal calcio Cordignano, club al confine con il FVG. La “prima” sotto i lux di via De Coubertin presenta un Cavarzano propositivo e al 4’ si registra la prima finalizzazione verso i pali Melis. Al 9’ con il Belluno in copertura, è De March su calcio indiretto a impegnare i riflessi dell’estremo gialloblù che sulla fiondata a mezza altezza del centrale giallorosso si allunga sul palo alla propria sinistra e smorza il cuoio in calcio d’angolo. Prese le misure dell’avversario l’ Ital-lenti riesce guadagnare metri e al 27’ su un rapido ribaltamento dell’azione, l’allungo “tre contro uno” di Dal Farra chiama all’inserimento sulla sinistra Boso, l’estrema riceve palla, avanza e dal limite incrocia il diagonale sul palo che salva dalla capitolazione Barp. I minuti che portano al break di metà gara è di marca gialloblù, ma in fase di finalizzazione l’undici di mr. Gobbato non lascia segno. L’ultimissima fiammata è di marca Cavarzano con Melis che ci mette una pezza.
Nel secondo tempo la partita ristagna in una prestazione d’equilibrio, mister Casarin con gli avvicendamenti dalla panchina cerca di vivacizzarla, ma il Cavarano più ordinato nel coprire il campo in area non la spunta e nel tiro da fuori fa difetto nella precisione e nella misura. I 25’ della ripresa si rivelano sfuocati e nel finale di gara, all’affiorare della stanchezza, la partita si adagia al nulla di fatto che indirizza ai calci di rigore.


Le partite del 29 e 30 aprile 2017
03/05/2017
SABATO 29/04/2017

Juniores Regionale Elite
Favaro - Cavarzano Oltr :0-0
a Favaro Veneto (VE) - Salvi! Si rimane in Elite!

Esordienti a 9 ROSSO
CavarzanoOltr. - Castion:
a Gol Arena di Belluno - ore 16,00

Piccoli Amici
Raggruppamento FIGC a Tisoi (BL) dalle ore 15,15


DOMENICA 30/04/2017

Pulcini 2 anno
CavarzanoOltr.
Torneo citta' Feltre al Foro Boario di Feltre dalle ore ore 9,30

Pulcini 1 anno
CavarzanoOltr.
Riposo

Pulcini Misti
Campionato terminato

Esordienti a 9 GIALLO
Sospirolese - CavarzanoOltr.:
a Gron di Sospirolo - ore 10,00

Esordienti a 11
Longarone - CavarzanoOltr.:
a Longarone - (Rinviata a data da destinarsi!!!)

Giovanissimi Regionali Elite
Campionato Terminato!

Allievi Regionali Elite
Campionato Terminato!

Prima Categoria
Cavarzano Oltr. - VittSanGiacomo: 0-3
a Camp de Nogher (BL) - finiamo al terzo posto... Play off!!!

arbitro: Marco Menozzi di Treviso

Scelta 5 per mille 2017
29/04/2017

PER LA SCELTA A CHI INDIRIZZARE IL 5 PER MILLE NELLA COMPILAZIONE DEL 730-1/2017 SCEGLI,FIRMA e INDICA:

A.S.D. CAVARZANO OLTRARDO
Codice fiscale 80004780252
Associazioni Sportive Dilettant.



Scelta 5 per mille 2017 - lettera
28/04/2017
A tutti i nostri amici :

OGGETTO: DESTINAZIONE 5 PER MILLE

Caro Amico, per prima cosa la ASD Cavarzano Oltrardo vuole ringraziare tutti gli amici che negli scorsi anni hanno scelto di devolvere il 5 per mille alla nostra Società. In continuita’ rispetto agli anni scorsi infatti quest’anno incassato le quote, già destinate, del 5 per mille del 2013 e 2014. Sono degli importi che fanno sicuramente comodo per il nostro bilancio, molto stringato, in questo periodo di “vacche magre”. Grazie ancora!

La legge di stabilità 2017 (n. 232 del 11/12/2016) ha previsto anche per il 2017, la destinazione (in base alla scelta del contribuente) di una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a finalità di:
sostegno del volontariato e altre associazioni non lucrative;
finanziamento della ricerca scientifica e delle universitĂ ;
finanziamento della ricerca sanitaria;
finanziamento a favore di organismi privati per la tutela dei beni culturali e paesaggistici
sostegno attivitĂ  sociali svolte dal Comune di Residenza

SOSTEGNO ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE
riconosciute dal CONI

Quindi anche quest’anno, per il periodo d’imposta 2016, il contribuente può destinare la quota del 5 per mille apponendo la firma in uno dei 6 appositi riquadri previsti sui modelli di dichiarazione CU 2017, 730/2017, UNICO 2017 Persone Fisiche. (La scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell’8 per mille non sono in alcun modo alternative fra loro e non comportano nessun onere per chi compie la scelta ).
Oltre alla firma, il contribuente deve indicare il codice fiscale specifico del soggetto cui intende destinare tale quota, nel modello 730-1/2017.
E’ per questo, caro amico, che Ti chiedo di voler apporre oltre alla firma, nel riquadro: “sostegno delle associazioni sportive dilettantistiche”, anche il codice fiscale della nostra Associazione Sportiva che è:

80004780252

In questo modo la quota, invece di andare direttamente allo Stato, andrĂ  alla nostra Associazione Sportiva per sostenere le nostre iniziative soprattutto per il SETTORE GIOVANILE.
Grazie a questa opportunitĂ  confido nella Tua collaborazione sempre attiva, chiedendoTi di voler divulgare questa informazione anche ai Tuoi familiari, amici e conoscenti.

Un cordiale saluto. Il Presidente Claudio SELLA
Belluno, 04 aprile 2017

Finale Coppa Veneto di Prima Cat. - Persa!!!
26/04/2017
da www.venetogol.it

Cavarzano Oltardo-Juve Laghi (3-3) 7-8 dcr. Cavarzano: Valentinis***, Sartori (8' sts Zanella), Piaz, De Vettor, Fontana**, Garlet (5' pts Imbolito), Marsango , Zoldan (27’ st Da Rold), Bettio***, Tonus, Giovanni Gidoni (26’ Brancher****)
In panchina: 12 Casagrande, 15 Coppo***, 16 Boso****.

Allenatore: Roberto Pauletti

Juve Laghi: Bragagnolo, Stocco (39’ st Guzzi), Settin, Sartori, Tessarollo (30' st Bonin, 13' sts Baggio), Gheno, Carollo* (43’ st Tellatin**), Bizzotto, Libralato (25’ st Opoku), Nonni, Dissegna
In panchina: 12 Pasinato*, 14 Menegazzo, 17 Baggio 18 Bonin
Allenatore: Luigi Trevisan

Arbitro: Umberto Crainich sez. di Conegliano Veneto

Assistente n° 1: Giovanni Pandolfo sez. di Castelfranco V.to
Assistente n° 2: Gianmarco Tonon sez. di Conegliano V.to
Reti: 17’ st. Nonni, 28’ st Nonni su rigore, 30’st Marsango, 36’st Brancher, 15'pts Nonni, 4' sts da Rold

Note. Serata fresca, temperatura di 14 gradi, terreno in discrete condizioni (manto erboso leggermente alto), illuminazione a norma, spettatori 650 circa.

Ammoniti: Fontana, Giovanni Gidoni, Bizzotto, Piaz

Recupero: pt 1’ st 4’

Presenti in tribuna i rappresentati del C.R. Veneto, dal presidente Giuseppe Ruzza, al vice Florio Zanon, e tutto il consiglio!

(*) under a referto gara: *’96,**’97, ***’98, ****’99
Conegliano Veneto. Dal doppio vantaggio gialloblù alla rimonta del Cavarzano, tutto in 45’. Ma non basta, perché la finale del T.R. Veneto si affida all’extra-time… La finale affidata a coneglianese Umberto Crainich (15 direzioni in Eccellenza) è subito viva con le due squadre molto corte, votate al pressing e rapide nell’aprirsi al contropiede. E’ la formazione di mr. Trevisan a portare per prima lo scompiglio nell’area bellunese: percussione laterale di Libralato è finalizzata sull’esterno della rete dal centravanti gialloblù. Immediata è la reazione giallorossa: al 9’ Marsango fa capolino in area di rigore, il diagonale è respinto a terra da una prodezza di Bragagnolo; sulla palla che ristagna in area di porta Bettio in scivolata non riesce a dare il colpo di grazia. E’ una finale che si gioca sulla corsa. In campo si ragiona poco, mancano i tempi nell’articolare l’avanzata e prevale l’istinto a scapito della misura nel propiziare gli affondo. La Juve Laghi votata al contropiede, nel movimento corale raramente accompagna l’azione del solista lanciato a rete. Meglio si esprime il Cavarzano che però patisce i cambi di ritmo padovani, ma quando attacca l’undici di Pauletti si dispone con ordine e copre ampiamente l’arco offensivo. La Juve Laghi nei primi 25’ sprigiona una grande vigoria fisica. L’undici di Trevisan con puntuali attacchi dalle corsie esterne mette lo scompiglio nell’area bellunese, ma è l’imprecisione padovana e un pizzico di fortuna nello sbarramento dei giallorossi a farla da padrone in area di porta. Al 15’ la Juve ci prova in acrobazia: sul corner scodellata da Dissegna, lo stacco in sospensione di Gheno sovrasta tutti ma il centrale manca la cosa più semplice, l’incornata del pallone. Dalla parte opposta i ragazzi di Pauletti provano a più riprese l’alleggerimento e con un paio di conclusioni dalla media distanza mettono l’allerta alla porta di Bragagnolo. Nel quarto finale i padovani cingono d’assedio la metà campo bellunese, ma solo al 33’ sugli sviluppi di una mischia nei 5,50, il pallone carambola pericolosamente davanti a Valentinis con la difesa vigile nell’allontanare il pericolo.
Nel secondo tempo il cliché della finale non cambia: lo Juve Laghi mette in vetrina una spiccata vocazione al contropiede e l’undici di Pauletti nei confronti spalla a palla in velocità soffre. La mediana con il tridente molto statico in prossimità dei sedici metri padovani fatica a fare filtro e la difesa a più riprese è costretta a ripiegare con affanno. Al 17’ il gol che sblocca la partita è frutto di una giocata di Nonni che manda ko i pali di Valentinis. Sullo slancio del vantaggio la formazione di mr. Trevisan sale in cattedra e al 27’ è il neo-entrato Opoku a dare il “la “ al raddoppio: la conclusione dal limite centra il braccio di un difensore bellunese e Crainich assegna il penalty che Nonni trasforma alla sinistra di Valentinis. La finale sembra segnata, ma è un guizzo in spaccata aerea di Marsango a pennellare il lob che illumina il ”Soldan”: il pallone entra beffardo all’incrocio dei pali e lascia di sale Bragagnolo. E’ il gol (un gesto tecnico di rara bellezza) che anima il Cavarzano e riporta a terra… la Juve. Al 36’ i conti tornano in pareggio con Brancher che nel cuore dell’area piazza a zampata, di testa, del 2-2. Subito dopo la velocissima estrema bellunese (Bettio) vince il duello nell’uno contro uno con il diretto avversario, carica il diagonale e il cuoio esce di un palmo sul palo lungo. Dalla parte opposta anche la Juve Laghi ha una nitida palla-gol per inchiodare il risultato, ma i pali di Valentinis non corrono rischi.

Si va così alla soluzione più indicata, i tempi supplementari…

2' pts e la Juve ha l'occasione per colpire: il calcio di collo destro dal vertice dell'area di porta di un frenetico e impreciso Tellatin finisce nel... Monticano. Il peso della fatica accumulata si fanno sentire ed è la Juve a pagare dazio all'eccessivo dispendio di energie riversate sul campo nei primi 45'. Il Cavarzano preso per mano da Tonus riesce a gestire con saggezza ogni palla che i giallorossi portano nella metà campo padovana e l'undici di Trevisan è costretto ad arretrare. Pts che volge alla conclusione e la Juve Laghi lo fa con un'azione da calcio piazzato respinta dalla difesa giallorossa. E'il Cavarzano al 13' a provare lo spunto sulla trequarti padovana, ma le squadre molto lunghe facilitano la fase difensiva e l'interdizione con attaccanti che girano a vuoto davanti a due baluardi invalicabili rappresentati dalle rispettive difese. 15' pts. Juve Laghi in...GOOOLLLLLLL. Punizione laterale di Dissegna, Valentinis non azzarda l'unscita e la presa aerea, resta tra i pali e sulla respinta corta a terra è Nonni a scaraventare il pallone nel sacco 3-2!
L'assegnazione della coppa mette n palio ancora 15', ma al Cavarzano bastano 4' per impattare il 3-3 e lo fa con una pallonetto da 30 metri di Da Rold che pesca fuori dai pali Bordignon. Finale con l'acqua alla gola e anche il ritmo sul manto del "Soldan" col passare dei minuti si affievolisce. Si va avanti con balbettante ping-pong che il Cavarzano cerca di impreziosire con un pratico palleggio-melina utile per arrivare al 120° minuto.

RIGORI...................

Guzzi (J) gol, Piaz (C) gol, Dissegna (J) fuori, Tonus (C) fuori, Opoku (J) gol, Marsango (C) gol, Baggio (J) gol, De Vettor (C) gol, Nonni (J) gol, Da Rold (C) gol, Bizzotto (J) gol, FONTANA....Traversa!!!!!!!!!!!


Finale Trofeo Coppa Veneto di Prima Cat.
21/04/2017
Trofeo Regione Veneto 1^ Categoria - S.S.2016/2017 - Finale
In base ai risultati conseguiti nelle gare di Semifinale si sono qualificate per la disputa della partita di Finale valida per l’assegnazione del Trofeo Regione Veneto di 1^ Categoria le seguenti Società:

A.C.D. Juventina Laghi e A.S.D. Cavarzano Oltrardo

arbitro: Umberto Crainich di Conegliano e assistenti

L’incontro – organizzato a cura del C.R.V. - si disputerà Giovedi 20 Aprile 2017 con inizio alle ore 20,30 allo Stadio Comunale di Conegliano (TV) , con la collaborazione della Società FCD Conegliano 1907.

La partita inizialmente prevista per il giorno 19 Aprile 2017 è stata posticipata in comune accordo dalle due società in data 20 Aprile 2017 vista la concomitanza il giorno 19 dell’evento sportivo “Champions League” Barcellona – Juventus.

In caso di parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno; persistendo la situazione di parità, si ricorrerà all’esecuzione dei calci di rigore secondo le modalità previste dal Regolamento vigente.


N.b.: La corriera per il trasporto dei tifosi, NON verrĂ  organizzata, a causa del limitato numero di adesioni!!!



© Cavarzano-Oltrardo tutti i diritti riservati